Hai un Bar? Un'edicola? Una Tabaccheria?

Unisciti agli oltre 3.000 punti già affiliati, è gratis!

IndaBox è la prima rete di bar, edicole, tabaccherie e negozi che permette a chi fa shopping online di ricevere i propri acquisti presso il punto di ritiro più vicino, senza dover aspettare il corriere.

Scopri i vantaggi del servizio

Incassi da 0,6€ a 1€ per consegna!

+ il 10% degli acquisti IndaBox fatti dai clienti che ci avrai portato.

Scopri

Iniziando a ricevere pacchi otterrai 1€ per i pacchi segnalati da utenti IndaBox non abbonati e 0,6€ per i pacchi segnalati dagli utenti abbonati.

In più, se un utente si registra al nostro sito inserendo il tuo codice affiliato (che riceverai dopo aver aderito), ti retrocediamo il 10% della spesa effettuata da quell'utente sul nostro sito!

Zero Costi

IndaBox non ha costi!
Scopri

Il servizio IndaBox per i punti di ritiro è completamente gratuito!
In più, offrire il servizio IndaBox è semplicissimo!

Basta avere:
- un piccolo spazio dove tenere i pacchi che riceverai
- una connessione internet attiva per poter accedere al sito indabox.it e segnalare l'arrivo di ogni pacco.

Puoi usare IndaBox dal tuo pc, tablet o smartphone (anche tramite APP!).

+ Visibilità e clienti

Rendi più visibile la tua attività.
Scopri

Ti diamo visibilità sul web, con una pagina dedicata alla tua attività, ma anche sui mezzi pubblicitari tradizionali: un utente che scopre IndaBox, grazie alla nostra pubblicità, è un utente che scopre anche il tuo negozio!

In più portiamo nuove persone nel tuo negozio che potrai fidelizzare: sono tutti potenziali nuovi clienti!

Fatturazione e assicurazione

Emettiamo per te la fattura ed assicuriamo i pacchi
Scopri

Riceverai un bonifico bancario ogni trimestre: l'importo sarà calcolato sulla base dei pacchi ricevuti e da te correttamente gestiti a sistema.

In più, non dovrai neanche preoccuparti di emettere fattura, perché pensiamo noi ad emetterla per conto tuo, anche in formato elettronico (se dovuto)! Ti basterà indicare il numero di fattura che vorrai usare.

Inoltre, tutti i pacchi in giacenza presso il punto di ritiro sono assicurati contro rapine e furti con scasso.

Testimonianze

Dicono di noi

rassegna stampa indabox

Compila il modulo per aderire gratuitamente

Compilando il modulo entrerai a far parte del nostro network che conta già più di 3000 punti di ritiro in tutta Italia!
Ricordati che:
1. Riceverai un kit di materiali promozionali per far conoscere il servizio;
2. Per per gestire il servizio devi avere un computer connesso ad internet oppure uno smartphone o un tablet connessi;
3. Il modulo deve essere compilato dal legale rappresentante dell'attività che intende aderire;
4. Entro qualche giorno ti confermeremo l'inserimento nel nostro network;

Richiesta di adesione

20-08-2019

Spettabile Cliente, Ti sottoponiamo la proposta contrattuale di IndaBox srl, relativa al Servizio IndaBox, disciplinato dalle Condizioni Generali del Servizio che seguono (pubblicati sulla pagina www.indabox.it/hai-un-bar). Ai fini dell'attivazione del Servizio IndaBox, ti invitiamo a fornire i dati richiesti ed a sottoscrivere e elettronicamente l’accettazione della presente proposta contrattuale.
Cordiali saluti
IndaBox srl

Proposta Contrattuale servizio IndaBox

1. OGGETTO DEL CONTRATTO

1.1. Il presente contratto disciplina i rapporti tra la Indabox srl Viale Europa 175, 00144 Roma, CF/PI 10821360012 e gli esercizi commerciali che aderiscono al servizio rendendosi disponibili a prendere in consegna, custodire e riconsegnare agli utenti Indabox srl i prodotti spediti tramite corriere o vettore.

1.2. Il servizio svolto dalla Indabox srl si rivolge a soggetti che necessitino di disporre di un luogo diverso dalla propria abitazione e/o domicilio ove possa venire recapitato, custodito e poi loro consegnato un prodotto da recapitarsi a mezzo corriere/vettore.

1.3. A tal fine la Indabox srl propone ai propri clienti, con i quali stipula apposito contratto, una lista di esercizi commerciali ove il prodotto acquistato possa venire recapitato, custodito e poi consegnato svolgendo così esclusivamente una funzione di intermediario tra il proprio cliente e l'esercizio commerciale.

2. PRESTAZIONI CONTRATTUALI IN CAPO ALL'ESERCIZIO COMMERCIALE
2.1. L'esercizio commerciale si obbliga a prendere in consegna presso i propri locali, esclusivamente negli orari di normale apertura al pubblico, i prodotti fatti recapitare dai clienti della Indabox srl e, ricevutane la consegna, a custodirli e a consegnarli all'utente della Indabox srl o suo delegato.

2.2. A tal fine l'esercizio commerciale si obbliga a garantire l'apertura e la reperibilità telefonica e tramite posta elettronica nei giorni ed orari comunicati alla stipula del presente contratto e ad aggiornare le date delle ferie ed eventuali cambiamenti d'orario di apertura e chiusura.

2.3. L'esercizio commerciale, contattato dall'utente della Indabox srl tramite il sito internet http://www.Indabox.it, riceverà una comunicazione tramite tale sito internet contenente informazioni circa il prodotto che gli verrà recapitato tramite corriere/vettore, la dimensione dell'imballaggio ed il valore.

2.4. L'esercizio commerciale ha l'obbligo di prendere in consegna il prodotto e potrà rifiutarne la presa in consegna solo ove si tratti di merce vietata dalla legge, ovvero ove il collo si presenti visibilmente danneggiato, ovvero ove il collo sia di volume superiore a metri cubi 0,2 (con lato più lungo non oltre i 1,8 mt.) e/o peso superiore a 20kg oppure ove sia stato recapitato in contrassegno o comunque con oneri economici di qualsiasi tipo a carico dell'esercizio commerciale, non essendo quest'ultimo tenuto al pagamento di alcuna somma al corriere/vettore in occasione della consegna.

2.5. L'esercizio commerciale non potrà rifiutare di prendere in consegna il prodotto per nessun altro motivo ma potrà formulare riserve al corriere/vettore circa l'integrità e/o la qualità dell'imballaggio. In assenza di espressa riserva scritta l'imballaggio si riterrà essere stato consegnato all'esercizio commerciale integro e di qualità media.

2.6. Preso in consegna il prodotto l'esercizio commerciale dovrà avvisare l'utente dell'avvenuto recapito utilizzando il sito http://www.Indabox.it tramite apposita interfaccia.

2.7. L'esercizio commerciale, sino a che il prodotto non verrà preso in consegna dall'utente, ha l'obbligo di custodirlo in base alle norme sul contratto di deposito di cui agli artt. 1766 e ss. c.c. con la diligenza del buon padre di famiglia, in luogo idoneo e adottando le opportune cautele volte ad evitare che possa subire danni e/o pregiudizi.

2.8. Il prodotto, da ritirarsi da parte del cliente entro 20 giorni dalla comunicazione di cui al punto 2.6, dovrà essere consegnato dall'esercizio commerciale all'utente dietro esibizione di un documento che ne attesti l'identità o ad un suo incaricato purché munito di documenti di identità, delega scritta e di copia del documento d'identità del delegante e il ritiro del prodotto da parte dell'utente dovrà essere documentato tramite l'apposito modulo che l'utente dovrà stampare dal sito internet http://www.Indabox.it.

2.9. Se entro 2 giorni dalla comunicazione di cui al punto 2.6 l'utente non si sarà recato presso l'esercizio commerciale per ritirare il prodotto, l'esercizio commerciale dovrà dare all'utente una seconda comunicazione di avvenuto recapito del prodotto utilizzando apposita interfaccia contenuta nel sito http://www.Indabox.it.

2.10. Se entro 20 giorni dalla comunicazione di cui al punto 2.6 l'utente non si sarà recato presso l'esercizio commerciale per ritirare il prodotto l'esercizio commerciale avrà diritto di percepire dall'utente un corrispettivo di € 30,00 Iva inclusa.

2.11. Se entro 60 giorni dalla comunicazione di cui al punto 2.6 il cliente non avrà provveduto al ritiro del prodotto, l'esercizio commerciale dovrà mettere il prodotto a disposizione della Indabox srl affinchè quest'ultima possa procedere o alla presa in consegna del prodotto o al recapito del medesimo all'utente a spese di quest'ultimo.
2.12 L'esercizio commerciale non potrà comunque richiedere alla Indabox srl alcun corrispettivo per il caso di mancato ritiro del prodotto da parte dell'utente.

2.13 Per tutta la durata del presente contratto l’esercizio commerciale non può assumere altri incarichi per attività concorrenti all'attività svolta da Indabox srl (ammesso il servizio posta). In caso di violazione dell’obbligo di esclusiva, l’esercizio commerciale sarà tenuto a corrispondere a Indabox srl una penale di € 150,00, esclusa da Iva ai sensi dell’articolo 15 del DPR n. 633/1972, che, qualora dovuta, sarà richiesta da Indabox tramite una lettera o nota di debito.

3. PRESTAZIONI CONTRATTUALI IN CAPO ALLA INDABOX SRL 3.1. La Indabox srl svolge esclusivamente una funzione di collegamento tra il proprio utente, ovvero un soggetto che necessiti di un luogo diverso dalla propria residenza/domicilio ove venga consegnato un prodotto tramite corriere, e gli esercizi commerciali che hanno aderito al servizio.

3.2. A tal fine Indabox srl, ricevuta la richiesta dell'utente e prescelto da questi l'esercizio commerciale presso cui deve essere consegnato il prodotto, provvede ad inoltrarla all'esercizio commerciale tramite comunicazione proveniente dal proprio sito internet http://www.Indabox.it.

4. CORRISPETTIVO RICONOSCIUTO ALL’ESERCIZIO COMMERCIALE E DURATA DEL CONTRATTO

4.1 Per ciascuna consegna effettuata all’utente, Indabox srl si impegna a riconoscere all'esercizio commerciale l’importo indicato nella sezione “offerta commerciale” da corrispondersi nei tempi e secondo le modalità di seguito indicate.

4.2. Ai fini della determinazione dell’importo dovuto all’esercizio commerciale, le parti concordano di suddividere l’anno solare in quattro trimestri decorrenti dal primo gennaio di ciascun anno. Indabox srl si impegna a versare all’esercizio commerciale, previa emissione di apposita fattura, il totale degli importi maturati in ciascun trimestre entro quindici giorni dalla relativa scadenza e dunque entro il giorno 15 dei mesi di aprile (in relazione al trimestre gennaio- febbraio - marzo), luglio (in relazione al trimestre aprile-maggio- giugno), ottobre (in relazione al trimestre luglio-agosto- settembre) e gennaio (in relazione al trimestre ottobre-novembre-dicembre). Qualora il giorno di scadenza venga a coincidere con un giorno festivo o prefestivo, il termine di pagamento è prorogato al primo giorno lavorativo successivo.

4.3. Il pagamento del corrispettivo così determinato avverrà esclusivamente a mezzo bonifico bancario, sulle coordinate indicate ad Indabox srl dall’esercizio commerciale e, comunque, dopo l’emissione della fattura.

Al fine di ottimizzare la gestione del pagamento dei corrispettivi da parte di Indabox srl, con l'accettazione del presente contratto, l’Esercizio commerciale conferisce alla Indabox S.r.l. mandato speciale con rappresentanza ad emettere in suo nome e per suo conto tutte le fatture relative al Contratto in formato elettronico ed a provvedere alla trasmissione delle medesime fatture al sistema di interscambio (SDI), in conformità alla normativa Iva di cui al DPR n. 633/1972 ed ai relativi decreti e provvedimenti attuativi, secondo le tempistiche e le modalità ivi previste e per tutta la durata del Contratto stesso. L'esercizio commerciale si assume ogni responsabilità in merito alla numerazione delle fatture, che verrà comunicata dall'esercizio commerciale ad IndaBox tramite apposita interfaccia presente sul sito http://www.indabox.it, sezione "le tue fatture", manlevando IndaBox srl rispetto a qualsiasi errore od omissione nella numerazione delle stesse. Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente mandato, trovano applicazione gli articoli 1703 e ss. del Codice Civile. L’esercizio commerciale si impegna inoltre a fornire alla IndaBox srl tutti i dati essenziali per poter consentire alla IndaBox srl di provvedere alla fatturazione elettronica in nome e per conto dell’esercizio stesso. L’esercizio commerciale non dovrà quindi emettere fatture nei confronti di IndaBox srl, ma sarà la IndaBox srl stessa ad emetterle e trasmetterle al sistema di interscambio (SDI) in nome e per conto dell’esercizio commerciale. A tal fine l’esercizio commerciale dovrà fornire, tramite apposita interfaccia presente sul sito http://www.indabox.it, il proprio numero REA (ovvero il numero di iscrizione al registro imprese), il proprio indirizzo PEC (posta elettronica certificata) ed il proprio regime fiscale, manlevando IndaBox srl rispetto a qualsiasi errore od omissione nella comunicazione di questi dati. In particolare, il primo giorno lavorativo del mese successivo al trimestre solare così come indicato al paragrafo 4.2, IndaBox genererà una proposta di fattura contenente le spettanze calcolate secondo i criteri definiti al punto 4.2, che verrà resa disponibile sul sito http://www.indabox.it. Dell’avvenuta emissione della proposta di fattura verrà data notizia via email da Indabox srl all’esercizio commerciale. In mancanza di segnalazione di errori o di eventuali richieste in merito alla numerazione della fattura da parte dell’esercizio commerciale, che dovranno pervenire entro 5 giorni di calendario dalla ricezione via email della notizia di avvenuta emissione della proposta di fattura, IndaBox provvederà a generare la fattura definitiva in formato elettronico; la fattura definitiva in formato elettronico verrà trasmessa al sistema di interscambio (SDI) e verrà resa disponibile per lo scaricamento in formato pdf tramite sito http://www.indabox.it.
Le fatture elettroniche emesse da Indabox srl in nome e per conto dell’Esercizio commerciale saranno compilate secondo le specifiche tecniche di cui all’allegato A del Provvedimento del 30 aprile 2018 e conseguentemente sarà:
• Indicato nella parte relativa al soggetto emittente il valore CC per indicare che la fattura è emesse da Indabox srl in qualità di cessionario/committente della [RAGIONE SOCIALE] in virtù del mandato di rappresentanza conferito il [DATA]"
• indicato nel campo “esigibilità IVA” il valore S per indicare che trattasi di operazione soggetta a scissione dei pagamenti ai sensi dell’art. 17-ter del DPR n. 633/72.
La "scissione dei pagamenti", prevede che il committente, ancorché non rivesta la qualifica di soggetto passivo dell’IVA, debba versare direttamente all’erario l’IVA che le è stata addebitata dai fornitori; a decorrere dalle operazioni per le quali è emessa fattura a partire dal 1° luglio 2017 il nuovo art. 17-ter del Decreto IVA ricomprende anche le operazioni effettuate nei confronti delle Società del Gruppo Poste Italiane controllate direttamente o indirettamente dalla capogruppo Poste Italiane SpA; la IndaBox srl, Viale Europa 175 00144 Roma, P.iva: 10821360012, è una Società controllata da Poste Italiane S.p.A.; ai sensi della nuova normativa tributaria vigente, la IndaBox srl è soggetta al sistema di liquidazione dell’IVA denominato “split payment” (scissione dei pagamenti) per gli acquisti di beni e servizi territorialmente rilevanti in Italia. La Società, ancorché non sia debitore di imposta ai sensi delle disposizioni in materia di imposta sul valore aggiunto, sarà tenuta pertanto a versare all’Erario l’IVA che le verrà addebitata dai suoi fornitori. L'esercizio commerciale ha l'obbligo della conservazione sostitutiva della fattura elettronica secondo quanto stabilito dalla legge. La IndaBox rende disponibile una copia in formato XML e PDF della fattura sul proprio sito internet, ma non provvedere alla conservazione per conto dell'esercizio commerciale.
L'esercizio commerciale dovrà inoltre provvedere a registrare la fattura in contabilità solo una volta che la fattura sarà stata accettata dal sistema di interscambio dati (SDI) e cioè sarà disponibile tramite i canali ufficiali dell'agenzia delle entrate (cassetto fiscale del sito agenzia entrate, sezione fatture e corrispettivi).


4.4. Il presente contratto avrà la durata indicata nella sezione "OFFERTA COMMERCIALE" presente in questa pagina e si rinnoverà automaticamente per egual periodo salvo disdetta da comunicarsi, da una delle parti, mediante raccomandata a.r. da inviare ad IndaBox srl - Piazza Vesuvio 6 20144 Milano, almeno 30 gg prima della scadenza

4.5 OFFERTA COMMERCIALE:

Durata del contratto: annuale;
Quota di adesione: gratuita;
Corrispettivi riconosciuti:
– 1€ iva inclusa a consegna, relativamente a spedizioni segnalate da utenti che abbiano acquistato un “pacchetto crediti IndaBox”;
– 0,6€ iva inclusa a consegna, relativamente a spedizioni segnalate da utenti in virtù di “crediti abbonamento” acquisiti grazie alla sottoscrizione dello stesso;
– il 10% del fatturato generato da nuovi utenti IndaBox che si siano iscritti al servizio IndaBox indicando, in fase di registrazione, il “codice affiliazione Punto di Ritiro”. Tale codice affiliazione verrà comunicato al punto di ritiro all’interno del suo account IndaBox.
Trimestralmente IndaBox provvederà, come di consueto, alla fatturazione ed al calcolo delle competenze, assegnando a ciascuna spedizione gestita il corretto valore corrispondente (1€ o 0,6€) ed aggiungendo alla somma dovuta a favore del punto di ritiro il 10% del fatturato generato dagli utenti iscritti grazie al relativo “codice affiliazione”.

5. LIMITI DI RESPONSABILITA' DI INDABOX SRL

5.1 Indabox srl si occupa esclusivamente dello svolgimento delle prestazioni indicate al paragrafo n. 3.

5.2. Indabox srl non ha alcuna attinenza né collegamento con l'eventuale venditore/mittente del prodotto, acquistato dal cliente di propria iniziativa e a propria cura e spese da venditore di sua esclusiva scelta, sicchè non potrà avere alcuna responsabilità legata al fatto del venditore o mittente come ad esempio l'essere il prodotto acquistato difettoso, differente da quanto richiesto dal cliente, inidoneo al trasporto, illecito, illegale o comunque pericoloso, né avrà alcuna responsabilità rispetto a ritardi da parte del venditore nella consegna al vettore del prodotto per il recapito.

5.3. Parimenti Indabox srl non ha alcuna attinenza né collegamento con il corriere/vettore che effettua il trasporto del prodotto presso l'esercizio commerciale: il corriere/vettore è individuato e scelto dall'utente, il quale ha l'obbligo di previo integrale pagamento dei costi del trasporto essendo tassativamente esclusa l'applicabilità del servizio a spedizioni in contrassegno, sicchè Indabox srl non potrà in alcun modo essere tenuta a rispondere di alcun inadempimento o responsabilità del corriere quali, a titolo esemplificativo, ritardi, danneggiamenti del prodotto, consegna in luogo o in giorno o in orario errati, consegna di prodotto diverso da quello ordinato o comunque con caratteristiche diverse nè Indabox srl potrà essere chiamata in alcun modo a rispondere di violazioni di qualsivoglia norma sul trasporto di merci, il cui rispetto incombe esclusivamente sul corriere/vettore e sull'utente.

5.4. Indabox srl non potrà inoltre essere in alcun modo chiamata a rispondere di qualsivoglia inadempimento da parte del proprio utente quali il mancato pagamento all'esercizio commerciale dell’importo di cui all’art. 2.10, il ritardato o mancato ritiro del prodotto, l'essere il prodotto recapitato vietato dalla legge, pericoloso o comunque fonte di qualsivoglia pregiudizio per l'esercizio commerciale.

5.5. E' quindi categoricamente esclusa la possibilità per l'esercizio commerciale di avanzare nei confronti della Indabox srl qualsivoglia richiesta risarcitoria e/o di rimborso di qualsivoglia natura in relazione all'operato del venditore del prodotto, del corriere/vettore o del cliente riconoscendo l'esercizio commerciale essere Indabox srl una mera coordinatrice di attività svolte da soggetti terzi delle quali solo costoro potranno essere chiamati a rispondere.

5.6. Indabox srl non è inoltre in alcun modo responsabile del pagamento dovuto dall'utente all'esercizio commerciale nell’ipotesi di cui all’art. 2.10, sicchè l'esercizio commerciale non potrà in ogni caso nulla pretendere dalla Indabox srl in caso di mancato pagamento da parte dell'utente.

5.7. Indabox srl inoltre non potrà in alcun modo essere chiamata a rispondere di qualsivoglia violazione e/o inadempienza dell'esercizio commerciale rispetto alle normative amministrative e fiscali.

5.8. Indabox srl non garantisce l'accesso continuo ed ininterrotto al sito internet http://www.Indabox.it ed al proprio servizio, che può essere condizionato da fattori al di fuori del proprio controllo.

5.9. Conseguentemente Indabox srl non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile di qualsivoglia danno o pregiudizio eventualmente patito dall'esercizio commerciale in conseguenza dell'impossibilità di accedere al sito internet http://www.Indabox.it ed al servizio svolto tramite tale sito internet.

6. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
6.1. Il contratto potrà intendersi risolto di diritto ex art. 1456 c.c. nei seguenti casi:

1) smarrimento o danneggiamento del prodotto custodito;

2) rifiuto di presa in consegna del prodotto recapitato da parte del corriere/vettore al di fuori dei casi previsti al punto 2.4;

3) inosservanza degli orari di apertura indicati nel modulo d'ordine

4) inosservanza della esclusività del servizio di cui al punto 2.13 del presente contratto.

6.2. In tali casi la risoluzione si verificherà allorquando la Indabox srl avrà dichiarato all'esercizio commerciale che intende valersi della clausola.
7. FORO COMPETENTE
Per qualsiasi controversia inerente l'interpretazione o l'esecuzione del presente contratto è competente in via esclusiva il Foro di Torino.

8. CODICE ETICO
L'esercizio commerciale, nell'ambito del servizio svolto per la IndaBox, accetta di adottare il codice etico adottato dalla stessa IndaBox srl, disponibile per la consultazione alla pagina https://www.indabox.it/codice-etico/


PRIVACY E TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Indabox raccoglie e utilizza i dati personali dei punti di ritiro che sottoscrivono il presente contratto, nel pieno rispetto dei principi e delle norme cristallizzate nella normativa applicabile sui dati personali, come meglio specificato nella nostra privacy policy che è disponibile per la consultazione al seguente link: https://www.iubenda.com/privacy-policy/781555.
INFORMAZIONI SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI DESTINATARI
I dati personali trattati dal punto di ritiro per conto di IndaBox (Titolare del trattamento) in esecuzione del Contratto (dati dei destinatari delle spedizioni), saranno trattati in ossequio alle istruzioni cristallizzate all’interno del documento di nomina del punto di ritiro quale responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento, accessibile al seguente link https://www.indabox.it/atto_nomina_resp_esterno_indabox.pdf, che forma parte integrante e sostanziale del presente contratto e che il punto di ritiro accetta.
Se il punto di ritiro, responsabile del trattamento dati, tratta i dati personali in violazione delle istruzioni del Titolare, di quanto stabilito nella designazione nonché previsto dalla Normativa in materia di protezione dei dati, lo stesso dovrà tenere indenne e, nel caso, rifondere il Titolare da e per qualsiasi perdita, costo o danno, incluse le richieste di risarcimento avanzate da un Soggetto Interessato, nonché da e per sanzioni pecuniarie applicate dalle Autorità di Controllo o da altre Autorità competenti ed aventi causa nel trattamento dei dati personali da parte del Responsabile.
Alla data di perdita di efficacia del Contratto, naturale o anticipata, la designazione a responsabile del trattamento dati verrà automaticamente meno senza bisogno di comunicazioni o revoche ed il Responsabile non sarà più legittimato a trattare i dati personali del Titolare.
Alla cessazione del Contratto per qualsiasi causa, il Responsabile dovrà cancellare o restituire tutti i dati personali al Titolare con le modalità che saranno indicate dallo stesso e garantire che presso di esso non ne esiste alcuna copia.
Questa designazione è applicabile dalla data della sua esecuzione e fino a quando tutti i dati personali non saranno cancellati.

Ragione sociale

Partita Iva

Dicitura insegna su strada

Indirizzo attività (Via e numero civico)

Comune

Cap

Provincia

Nome e cognome legale rappresentante

Codice fiscale legale rappresentante

Email

Telefono fisso

Cellulare

Tipo attività (es. Bar, Bar-Tabacchi, Cartoleria...)

Indirizzo sede legale (se diverso dal precedente)

Orari (specificare gli orari ed i giorni di apertura, compreso il week end)

Referente (email)

Indica, se vuoi, l'indirizzo email della persona che ti ha suggerito IndaBox: per lui 10 spedizioni gratis!

Il richiedente accetta le Condizioni Generali del servizio IndaBox sopra esposte.

Il richiedente accetta specificatamente anche ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del C.C. le disposizioni ed i termini del contratto e dichiara di aver specificamente discusso ed espressamente approvato ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c. le seguenti clausole del contratto: 2.4, 2.5, 2.12, 2.13, 3.1, 4.3, 4.4, 4.5, 5.1, 5.2, 5.3, 5.4, 5.5, 6.1, 7, 8.

Il richiedente conferma di aver letto, compreso ed accettato l'informativa sulla privacy, la nomina a responsabile esterno del trattamento e le relative modalità del trattamento dati personali.

Proseguendo il richiedente inoltra a IndaBox srl l’accettazione della proposta contrattuale

Altre informazioni

Vuoi saperne di più?

Scarica la nota informativa IndaBox oppure clicca qui e compila il form per chiedere di essere contattato da un nostro responsabile.